Mostra 4 risultato/i
Maschere

Su Beccu (“Il Montone”)

Figura secondaria del carnevale ottanese, indossa pelli bianche ma a differenze delle altre maschere, ha con se una sola campana. La maschera lignea è caratterizzata da corna che possono essere sia di legno, che di osso, quando queste vengono recuperate dopo la morte dell’animale.

Maschere

Su Molente (“L’asino”)

L’ultima figura è l’asino. Indossa un sacco di iuta, materiale di cui sono fatti anche i gambali. Anche per quanto riguarda questa figura all’interno dei gruppi solitamente è presente uno solo di questi.

Maschere

Su Merdule (“Padrone del Bue”)

La parola Merdule è la contrazione di “Mere ‘e su ule” che tradotto significa “Padrone del Bue”. Indossa pelli bianche e gambali dello stesso colore, porta sulle spalle una sacca in pelle, chiamata sa bertula. Porta con se un bastone che viene chiamato “Su Matzuccu”. Il compito del Merdule è quello di dominare Su Boe. Il rapporto fra l’uomo e …

Maschere

Su Boe (“Il Bue”)

La maschera richiama la figura taurina, sulla fronte è intagliata una stella, in dialetto “s’isteddu”. Sulle guance sono intagliate due foglie. I colori usati sulla maschera tipicamente sono il rosso, il verde e il nero, questo perchè questi colori naturali erano di facile reperibilità in natura. Indossa pelli di pecora bianche, un grappolo di campanacci …